Ucciso in casa, fermato figlio compagna

Ucciso in casa, fermato figlio compagna

(ANSA) - CUNEO, 3 APR - Un ventenne di origini romene, Y.P., è stato fermato dai carabinieri di Alba per l'omicidio di Valerio Sottero, l'uomo di 54 anni accoltellato nella notte nella sua abitazione di Guarene, nel Cuneese. Si tratta del figlio della compagna della vittima. Il giovane, sotto choc, è ricoverato all'ospedale di Alba, piantonato dai carabinieri. Secondo le prime testimonianze raccolte, avrebbe accoltellato il compagno della madre al culmine di un violento litigio. Il figlio della compagna della vittima è stato fermato dai carabinieri di Alba in evidente stato confusionale, non distante dalla casa di strada Sotteri, dove è avvenuto l'omicidio. I carabinieri stanno ascoltando anche alcuni testimoni. La casa è stata posta sotto sequestro. La vittima è un commerciante noto nella zona, titolare del negozio 'Tutto Zoo Garden', specializzato nella vendita di prodotti per animali domestici e toelettatura animali in regione Vaccheria, a poche centinaia di metri da casa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA