Giovedì 07 Novembre 2013

Un dollaro diventava 100, 19 arresti

link

(ANSA) - PIACENZA, 7 NOV - I carabinieri di Piacenza hanno disarticolato un'associazione per delinquere che mirava ad introdurre e spendere in Italia banconote da 100 dollari statunitensi contraffatte. Il gruppo operava tra Africa, Spagna, Svizzera e Italia, utilizzando il procedimento dello 'sbiancamento' con successiva 'riscrittura' di cartamoneta originale, ma con valore nominale inferiore, cioè di un solo dollaro. Diciannove le ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di italiani e stranieri.

© riproduzione riservata