Venerdì 15 Gennaio 2010

F1/ Massa: Sarà strano avere Schumi come avversario

Roma, 15 gen. (Apcom) - Felipe Massa ammette che sarà "strano" vedere la prossima stagione Michael Schumacher correre per un altra squadra, ma è felice di dare il bentornato in Formula 1 al sette volte iridato tedesco, suo ex compagno in Ferrari, ma nel Mondiale 2010 avversario con la MercedesGp dopo tre anni di inattività. "Quando ha deciso di smettere ha passato un momento veramente difficile, perché non è semplice chiudere una carriera perfetta dopo avere lottato per il titolo fino all'ultima gara", ha detto Massa incontrando i giornalisti nell'appuntamento a lui dedicato nell'ambito di "Wroom", la rassegna motoristica ospitata come da tradizione ad inizio anno da Madonna di Campiglio e dedicata alle rosse italiane, la Ferrari e la Ducati. "In realtà però Schumi non ha mai smesso, non è stato fermo a casa lontano dalle corse. E' una sua decisione e anche io avrei fatto lo stesso se avessi sentito che senza le corse qualcosa veniva a mancare nella mia vita". Dopo 14 anni di legame con il Cavallino, qualcuno, soprattutto fra i tifosi, ha però criticato la scelta del tedesco di passare alla Mercedes. "E' certamente strano vederlo con altri colori, visto quello che c'é stato fra lui e la Ferrari, ma è anche vero - ha detto Massa - che qui c'erano già due piloti per il 2010, dopo l'accordo con Fernando Alonso. Io avevo un contratto, quindi non c'era possibilità per lui di tornare alla Ferrari. Ma si va avanti lo stesso. Schumi torna a correre, è tutto qui, molto semplice". Ma anche se sarà un rivale, Massa resta molto legato al tedesco: "Per me è stato estremamente importante averlo come compagno di squadra, mi aiutato a crescere e ad imparare, mi ha aiutato a raggiungere un livello più alto come pilota. Ma ora sarà un avversario, come lo sono Jenson Button o Lewis Hamilton. In gara saremo rivali, ma la nostra amicizia non si tocca".

CAW

© riproduzione riservata