Lunedì 18 Gennaio 2010

Haiti/Port-au-Prince, nati due bambini al San Damien: stanno bene

Roma, 18 gen. (Apcom) - Due bambini sono nati nell'ospedale San Damien di Port-au-Prince. "Stanno bene, soni sani. Li hanno fatti nascere i volontari", spiega al telefono Chiara del Miglio, dalla sede milanese della onlus Nph-Fondazione Rava, ma è lo spazio di un attimo e subito dopo aggiunge: "Ma ora l'emergenza è quella delle amputazioni, ci hanno chiesto di mandargli delle seghe, i nostri medici volontari stanno facendo miriadi di amputazioni, a bimbi e adulti". Il San Damien, l'ospedale pediatrico della fondazione è rimasto in piedi. Molti pazienti sono ancora fuori nel cortile, nelle tende perchè la struttura ha è stata danneggiata. "Sono comunque funzionanti - spiegano i volontari - le due sale operatorie all'interno. Alcuni sono rientrati dentro, altri hanno invece troppa paura e preferiscono restare con il etti all'aperto". Al momento l'ospedale tra tende e stanze ospita 600 bambini, "ma stiamo accogliendo chiunque". E lì è sorto anche l'ospedale da campo della protezione civile italiana: "I nostri medici stanno lavorando in sinergia con loro". Oggi intanto altri medici volontari della Fondazione Rava sono partiti con un volo organizzato dalla protezione civile Lombardia.

Gtu

© riproduzione riservata