Martedì 26 Gennaio 2010

India/ Corsi di yoga in carcere, garantiscono rilascio anticipato

Roma, 26 gen. (Apcom) - I detenuti indiani hanno scoperto il modo per avere uno scontro di pena senza (troppi) sforzi. Nelle carceri del paese, infatti, è stato varato un programma di corsi di Yoga. Ai detenuti che si iscrivono e partecipano regolarmente potrà essere concessa una riduzione delle pena. Il programma è in fase particolarmente avanzata nello stato centrale del Madhya Pradesh dove, come scrive il Times di Londra, è già stata definita una tabella sulle riduzioni detentive. Il carcerato che si iscrive ai corsi potrà ottenere uno sconto di 15 giorni ogni tre mesi di yoga e l'offerta é aperta a tutti i detenuti anche ai condannati alle pene più pesanti. Sanjay Mane, ispettore generale delle carceri dello stato, sottolinea che "yoga e meditazione sono particolarmente importanti per la salute fisica, mentale e spirituale dei detenuti...con i corsi l'ambiente in carcere sta migliorando".

VGP

© riproduzione riservata