Martedì 26 Gennaio 2010

Fiat/ Uilm: 2 settimane di Cig in tutti gli stabilimenti

Roma, 26 gen. (Apcom) - "Due settimane di cassa integrazione ordinaria per tutti gli stabilimenti del gruppo auto di Fiat, dal 22 febbraio al 7 marzo, è un segnale che fa riflettere da parte della casa torinese". E' quanto dichiara il segretario nazionale della Uilm, Eros Panicali. Panicali spiega che l'azienda "molto probabilmente" è in attesa di un nuovo provvedimento da parte del Governo sugli ecoincentivi, "ma ciò dimostra - aggiunge - che il mercato italiano risente del rinnovo di questo provvedimento dell'esecutivo. Siamo preoccupati e non ce lo aspettavamo. Un segnale contraddittorio dato che Fiat produce sul territorio nazionale meno macchine di quelle che potrebbero essere acquistate. Insomma, la casa torinese non ha problemi di sovrapproduzione, ma chiede la cassa integrazione ordinaria".

Red/Vis

© riproduzione riservata