Sabato 20 Febbraio 2010

Usa/ Sean Penn incriminato per aggressione a un paparazzo

Los Angeles (California), 20 feb. (Ap) - Sean Penn è stato incriminato a Los Angeles per i reati di aggressione e vandalismo avvenuti durante uno scontro con un paparazzo. L`episodio è avvenuto lo scorso ottobre nel quartiere di Brentwood, a Los Angeles, e secondo i pubblici ministeri Penn avrebbe anche distrutto la macchina fotografica del fotografo. Lo riporta il sito Tmz.com. Se fosse condannato, l`attore e regista premio Oscar rischia fino ad un anno e mezzo di carcere, anche se è molto improbabile che finisca in prigione. Penn non è nuovo a guai con la legge. Negli anni `80, quando era sposato con Madonna, fu arrestato con l`accusa di violenza domestica contro la pop-star.

Emc

© riproduzione riservata