Martedì 23 Febbraio 2010

Grecia/ Militanti sindacato comunista bloccano Borsa Atene

Atene, 23 feb. (Apcom) - Militanti del Pame, principale sindacato comunista greco, hanno bloccato la Borsa di Atene per protestare contro le misure di austerità varate dal governo socialista per appianare il debito pubblico. I militanti hanno annunciato di voler mantenere il blocco per tutta la giornata e fino ad ora la polizia non è intervenuta per mettere fine alla protesta, che avviene alla vigilia dello sciopero generale di 24 ore proclamato dai sindacati.

Mgi

© riproduzione riservata