Mercoledì 10 Marzo 2010

Angelo Izzo, omicida del Circeo, si sposa in carcere

Roma, 10 mar. (Apcom) - Si sono sposati oggi, nel carcere di Velletri, Angelo Izzo e la giornalista Donatella Papi, come annunciato qualche settimana fa dalla stessa Papi che, in una nota, aveva chiesto "a tutti, social network compresi, il rispetto delle regole e il giusto riserbo" per l'occasione. Izzo si trova nel carcere di Velletri, dove sconta i due ergastoli ai quali fu condannato per i fatti del Circeo risalenti agli anni '70 (lo stupro e l'uccisione di Rosaria Lopez e lo stupro e tentato omicidio di Donatella Colasanti) e per un duplice omicidio commesso nel 2005 a Ferrazzano, in provincia di Campobasso, ai danni di Maria Carmela Linciano e Valentina Maiorano, 14 anni all'epoca dei fatti, rispettivamente moglie e figlia di Giovanni Maiorano, ex esponente della Sacra Corona Unita. "Sposo con amore immenso l'uomo che ho amato da tutta la vita", disse la Papi annunciando il loro matrimonio.

Apa/Gtz

© riproduzione riservata