Giovedì 15 Aprile 2010

Governo/ Bossi frena su premier leghista: siamo troppo giovani

Roma, 15 apr. (Apcom) - Il leader della Lega, Umberto Bossi, fa marcia indietro rispetto alle affermazioni di ieri con cui aveva paventato la possibilità di un presidente del Consiglio leghista nel 2013. Ai giornalisti che glielo chiedono a Montecitorio risponde: "No, siamo troppo giovani".

Luc/Ral

© riproduzione riservata