Giovedì 15 Aprile 2010

Treno deragliato/Domani prime esequie in singoli paesi Alto Adige

Roma, 15 apr. (Apcom) - Sono previste domani, nei singoli paesi, le esequie di alcune delle nove vittime della sciagura ferroviaria della val Venosta, tra le quali quella del macchinista Julian Hartmann. La Provincia di Bolzano avverte che per offrire ai suoi colleghi la possibilità di partecipare al funerale la circolazione ferroviaria in Val Venosta domani verrà temporaneamente sospesa e sostituita con servizio di autobus. I treni soppressi domani sono: sulla tratta Laces-Malles le corse in partenza alle 13.01, 14.01, 15.01, 16.01; sulla tratta Malles-Laces i treni delle 13.20, 14.20, 15.20, 16.20. In Bassa Venosta, tra Merano e Naturno, non circolano domani i treni in partenza da Merano alle 13.16, 14.16, 15.16, 16.16; da Naturno verso Merano non partono i treni delle 14.17, 15.17, 16.17 e 17.17. In sostituzione verrà garantito un servizio di autobus in aggiunta a quelli già circolanti dal giorno successivo all'incidente. I bus viaggiano quindi ogni ora dalle 13.20 alle 16.20 con partenza da Merano per Malles, stesso orario per i bus sostitutivi in partenza da Malles per Merano. Inoltre viene istituito un servizio sostitutivo di autobus, pensato soprattutto per riportare a casa gli studenti, con il seguente orario: un bus da Naturno alle 12.40 fino a Malles, due bus da Silandro alle 13.10. Tutte le informazioni sono disponibili anche sul sito www.sii.bz.it. Per commemorare le vittime della sciagura, domani alle 15.30 verrà attivato il suono di tutte le sirene dei treni gestiti dalla Sad.

Red/Sav

© riproduzione riservata