Lunedì 19 Aprile 2010

Roma, stabile il tifoso accoltellato dopo il derby

Roma, 19 apr. (Apcom) - Sono stazionarie le condizioni di salute del tifoso della Roma accoltellato ieri alla gola fuori lo stadio Olimpico, dopo il derby capitolino. Il 22enne è ricoverato al policlinico Gemelli. La ferita non ha leso vasi sanguigni principali e i medici hanno quindi solo operato una suturazione. Non è in pericolo di vita e, per ora, non sono previsti interventi. Ieri al termine della partita c'erano stati violenti scontri tra le opposte tifoserie, con arresti e feriti anche tra le forze dell'ordine. Alcuni tifosi hanno anche colpito con petardi e bottiglie l'auto di una donna tunisina, nella quale c'erano anche i suoi due figli: il mezzo si è incendiato e la famiglia è riuscita a mettersi in salvo grazie all'intervento dei vigili del fuoco. Durante il derby, inoltre, agenti della Digos hanno intercettato un veicolo carico di armi improprie che sarebbero dovute essere introdotte all'interno dello stadio Olimpico mentre era in corso la partita.

Sav

© riproduzione riservata