Sabato 24 Aprile 2010

G20/ Atteso rapporto Fmi su contributo finanza salvataggi banche

Washington, 24 apr. (Apcom) - Sul contributo delle banche e della finanza agli oneri sostenuti dal settore pubblico al salvataggio degli istituti di credito nelle crisi il comunicato finale del vertice del G20 di Washington rimanda a un ulteriore approfondimento sulle soluzioni possibili da parte del Fondo Monetario Internazionale. "Attendiamo di ricevere - si legge nel documento finale del vertice di Washington - il rapporto finale del Fmi sulla gamma di opzioni che i Paesi hanno adottato o stanno prendendo in considerazione su come il settore finanziario possa dare un equo e sostanziale contributo a pagare ogni onere associato agli interventi del governo per riparare il sistema bancario". I ministri e i governatori delle banche centrali del G20, inoltre, chiedono al Fondo Monetario "ulteriori approfondimenti sulle opzioni possibili per assicurarsi che le istituzioni finanziarie domestiche portino il peso di ogni intervento straordinario dei governi quando questi abbiamno luogo, e affrontino i loro rischi eccessivi assumendosi e aiutando a promuovere un terreno concorrenziale, prendendo in considerazione le circostanze dei singoli Paesi". Di qui un giudizio positivo del rapporto congiunto di Financial Stability Board, Fondo Monetario e Bcb sui legami tra tali questioni notando che, andando avanti, abbiamo bisogno di prendere in considerazione l'effetto cumulativo delle riforme del sistema finanziario e dell'economia in senso ampio per muoversi in senso inequivoco in direzione di solidi e più forti schemi di capitalizzazione e di liquidità".

BOL

© riproduzione riservata