Sabato 24 Aprile 2010

Fmi/ Rehn:In Ue ripresa fragile ma ottimista prospettive a breve

Washington, 24 apr. (Apcom) - Nell'Unione europea la ripresa dell'economia "sembra esser continuata anche nei primi mesi del 2010 e ci sono motivi per essere moderatamente ottimisti sulle prospettive a breve termine". Lo ha affermato il Commissario europeo agli affari economici, Olli Rehn, nel suo intervento consegnato alla riunione del Comitato Monetario e Finanziario del Fmi durante il vertice di Washington. Secondo Rehn anche se una ripresa "graduale ma fragile è in corso", le prospettive del commercio esterno "restano incoraggianti. E la produzione industriale quest'anno ha cominciato a espandersi a un ritmo solido, coerente con un rimbalzo della crescita del Pil nel primo trimestre dell'anno. E le aziende stanno segnalando un livello anormalmente basso delle scorte". Rehn puntualizza comunque che "è troppo presto per individuare chiari effetti di propagazione al resto dell'economia da un incremento dell'attività manifatturiera. La domanda interna potrebbe calare nuovamente quest'anno dal momento che l'eccesso di capacità smorza gli investimenti" e la situazione sul mercato del lavoro limita la domanda.

BOL

© riproduzione riservata