Venerdì 14 Maggio 2010

Grecia/ Salonicco,uomo lievemente ferito in esplosione tribunale

Atene, 14 mag. (Ap) - Un uomo è stato leggermente ferito al piede nell'esplosione di un ordigno, avvenuta all'interno - non all'esterno, come segnalato in un primo momento - del palazzo di giustizia di Salonicco. Lo hanno indicato fonti giudiziarie della seconda città della Grecia, che si trova nel nord del Paese. Inizialmente la polizia aveva indicato che non c'erano state vittime nell'esplosione, avvenuta alle 13.23 locali (le 12.23 italiane) nelle toilette al piano terra dell'edificio, che si trova vicino al centro di Salonicco. Secondo il presidente dell'avvocatura di Salonicco, Manolis Lampsidis, "un dipendente è stato leggermente ferito al piede". La notizia è stata confermata da un altro avvocato. Venti minuti prima dell'esplosione, due telefonata anonime - a un quotidiano greco e a una rete televisiva privata ad Atene - avevano avvertito dell'imminenza dell'esplosione e l'allarme ha permesso alle autorità di sgomberare l'edificio. L'esplosivo ha causato una deflagrazione di forte potenza, secondo la polizia. Ieri sera era stato invece fatto detonare un ordigno fuori dal carcere Kordyallos, il più grande del Paese alla periferia di Atene, che aveva ferito almeno una persona. Nessuno dei due attacchi è stato rivendicato, i sospetti sono però caduti sui gruppi militanti che negli anni recenti hanno intensificato le loro azioni.

Fco

© riproduzione riservata