Venerdì 04 Giugno 2010

M.O./Nave irlandese Rachel Corrie nel pomeriggio a largo di Gaza

Istanbul, 4 giu. (Ap-Nuova Europa) - L'imbarcazione irlandese Rachel Corrie fa rotta sulla Striscia di Gaza e nel pomeriggio dovrebbe raggiungere la zona di interdizione di 20 miglia imposta da Israele al largo della costa palestinese. Lo riferisce Greta Berlin, portavoce del gruppo Free Gaza, precisando che la nave non intende fare tappe intermedie e che l'obiettivo resta quello di consegnare ai palestinesi centinaia di tonnellate di aiuti umanitari, compresi rifornimenti medici e cemento. La notizia dell'imminente arrivo della Rachel Corrie presso Gaza - a soli quattro giorni dal sanguinoso attacco alla Flottiglia della Pace - prospetta il rischio di un nuovo scontro con Israele, che ha messo in chiaro di non avere alcuna intenzione di permettere ad alcuna imbarcazione l'avvicinamento della costa della Striscia.

Orm

© riproduzione riservata