Martedì 15 Giugno 2010

Antitrust/ Squilibri intollerabili nel rapporto banche-clienti

Roma, 15 giu. (Apcom) - Ci sono ancora "squilibri intollerabili" nel rapporto tra banche e clienti. Lo sottolinea il presidente dell'Antitrust, Antonio Catricalà, nella relazione annuale alla Camera. Per gli istituti di credito, afferma Catricalà, "la domanda è caratterizzata da scarsa mobilità della clientela e da intollerabili squilibri, accentuati dall'asimmetria informativa, nei rapporti contrattuali con i consumatori e con le piccole imprese".

Glv

© riproduzione riservata