Sabato 17 Luglio 2010

Afghanistan/ Slitta a domani arrivo al Celio due militari feriti

Roma, 17 lug. (Apcom) - E' slittato a domani l'arrivo a Roma di due dei tre soldati italiani feriti ieri in Afghanistan. I militari saranno ricoverati all'ospedale del Celio. Lo hanno precisato fonti della Difesa. Inizialmente l'arrivo era stato annunciato per questo pomeriggio. Il terzo soldato ferito, il più grave, è stato invece trasferito nella notte tra venerdì e sabato all'ospedale militare statunitense di Bagram. Il personale sanitario che lo ha preso in cura ne ha deciso il trasferimento alla base statunitense di Ramstein, in Germania, dove è giunto intorno a mezzogiorno grazie un volo speciale della Nato. L'ulteriore trasferimento, ha fatto sapere il comando italiano della regione Ovest della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf), è stato ritenuto dagli specialisti la soluzione più celere e idonea per la stabilizzazione delle condizioni del soldato. Gli altri due militari feriti, quelli che saranno trasferiti al Celio a Roma, si trovano all`ospedale da campo spagnolo di Herat. E' stato un velivolo del 31esimo stormo di Ciampino dell`Aeronautica Militare, un Falcon 900 "Executive", a raggiungere la città afgana per la loro evacuazione strategica ("stratevac", strategical evacuation in terminologia NATO).

Fco

© riproduzione riservata