Sabato 07 Agosto 2010

Pakistan/ In Gb durante alluvioni,presidente si difende da accuse

Londra, 7 ago. (Ap) - Il presidente pachistano Asif Ali Zardari, partito per una missione di cinque giorni in Gran Bretagna, ha difeso la sua visita mentre quasi 1.500 persone sono morte e 13 milioni sono rimaste coinvolte dalla piogge monsoniche che hanno messo in ginocchio il Paese. In un'intervista all'Associated Press, Zardari ha assicurato che è il primo ministro Yousaf Raza Gillani a gestire in persona la situazione. Prima della visita nel Regno Unito, Zardari è stato in Francia dove ha incontrato il presidente francese Nicolas Sarkozy. Nel frattempo il figlio di Zardari e dell'ex primo ministro pachistano Benazir Bhutto, assassinata il 27 dicembre 2007, ha difeso la presenza di suo padre nel Regno Unito. Inaugurando un centro di donazione a Londra per le vittime delle alluvioni, Bilawal Bhutto Zardari ha assicurato che "mio padre sta facendo tutto il possibile per aiutare la popolazione del Pakistan".

Fco

© riproduzione riservata