Venerdì 24 Settembre 2010

M.O./ Fonte Israele: Pronti a compromesso su moratora colonie

Gerusalemme, 24 set. (Apcom) - Israele è pronto a pervenire a un "compromesso gradito a tutte le parti" riguardante un prolungamento della moratoria sulle costruzioni nelle colonie in Cisgiordania. Lo ha detto oggi all'Afp un alto responsabile del governo israeliano, che ha parlato in condizione di anonimato. "Israele è disposto a pervenire a un compromesso gradito da tutte le parti sul prolungamento del congelamento delle costruzioni, ma è chiaro che il congelamento non potrà essere totale", ha detto il responsabile. Il primo ministro Benjamin Netanyahu "sta facendo degli sforzi intensi per pervenire a un tale compromesso prima della scadenza della moratoria, il 26 settembre", ha aggiunto. Ieri il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, nel corso del suo intervento di fronte all'Assemblea Generale dell'Onu, ha chiesto a Israele di prolungare la moratoria sulle costruzioni, per salvaguardare il negoziato di pace diretto, rilanciato il 2 settembre. (fonte Afp)

Plg

© riproduzione riservata