Domenica 17 Ottobre 2010

Riforma Onu/ Merkel per un seggio permanente Unione europea

Berlino, 17 ott. (Ap) - Angela Merkel auspica una riforma del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite che preveda un seggio comune e permanente per l'Unione europea: "Oggi nessun Paese può risolvere da solo i problemi globali e internazionali. Siamo tutti interdipendenti, dobbiamo cooperare", ha dichiarato il Cancelliere tedesco nel suo messaggio settimanale in video-podcast. La Germania entrerà a far parte il primo gennaio del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite nell'ambito della rotazione biennale dei suoi membri. Un'occasione, secondo Merkel, per assumersi maggiori responsabilità internazionali, ma che non deve far dimenticare la necessità di una riforma del consesso che vada di pari passo con i modificati equilibri del pianeta dopo la fine della Guerra Fredda. Nel messaggio Merkel ha anche fatto riferimento al prossimo vertice della Nato a Lisbona al quale sarà invitata anche la Russia: in quell'occasione "parleremo anche di come sarà possibile far cooperare meglio la Russia con la Nato. Poiché l'era della Guerra fredda è ormai definitivamente chiusa". Fcs ott 10

MAZ

© riproduzione riservata