Domenica 17 Ottobre 2010

Milano, travolti mentre spingono auto:1 morto,1 ferito gravissimo

Roma, 17 ott. (Apcom) - Grave incidente stradale questa mattina sulla provinciale 35 che collega Como a Milano, quattro ragazzi escono di strada e mentre spingono l'auto in panne vengono travolti da un'altra macchina: un 18enne è morto, mentre un 22enne è gravissimo, con un gamba amputata e un serio edema cerebrale. Intorno alle 4.20 di questa mattina - spiega la polizia stradale di Milano che è intervenuta - una utilitaria che percorreva la strada provinciale 35 che collega Como a Milano, all'altezza del chilometro 132, nel comune di Paderno Dugnano, ha perso il controllo e ha sbattuto contro il new jersey centrale. A bordo due ragazzi e due ragazze che rientravano a casa. I quattro scendono dall'auto per spingere l'auto dal centro della carreggiata verso la corsia di emergenza, sopraggiunge anche un autocarro e l'autista si ferma per dargli una mano. Ma all'improvviso, in una manciata di pochi secondi una carambola terribile: un'auto che sopraggiunge investe i quattro ragazzi e sbatte poi contro l'utilitaria in panne e travolge poi ancora un'altra macchina che stava marciando davanti. Nell'urto uno dei ragazzi che spingeva l'auto, Mirco M., 18 anni, è morto sul colpo, un altro, 22 anni è gravissimo. Trasportato al Niguarda di Milano, in ospedale i medici gli hanno amputato una gamba ma è ancora in sala operatoria e preoccupa un vasto edema cerebrale riscontrato. L'utilitaria dei quattro era talmente distrutta da essere irriconoscibile - sottolinea la stradale. Illese le altre due ragazze scese dall'auto. Nella macchina sopraggiunta a bordo altri tre ragazzi, per loro solo lievi ferite, codice giallo. Sono in corso i rilievi della polzia stradale di Milano.

Gtu

© riproduzione riservata