Domenica 21 Novembre 2010

Governo/ Maroni:Noi compatti, su Pdl non faccio previsioni

Roma, 21 nov. (Apcom) - Il Governo deve avere la maggioranza, la Lega non vuole fare la "fine del Governo Prodi", non basterà una fiducia con pochi voti di maggioranza e se la Lega è sicuramente "compatta", Roberto Maroni non fa "previsioni" sul Pdl. Durante la trasmissione 'In 1/2 ora', il ministro dell'Interno, quando gli viene chiesto se il Governo otterrà la fiducia: "Mi auguro di sì, so che la Lega è compatta, sul Pdl non so fare previsioni... Ma abbiamo avvertito Berlusconi che non è sufficiente una maggioranza di due-tre persone, se tutti i giorni dobbiamo fare i conti con chi non ci consente di lavorare... Non vogliamo fare la fine del governo Prodi". Maroni boccia anche il "governo di armistizio proposto oggi da Pier Ferdinando Casini: "Mi mancava... non so cosa sia. Io sono favorevole ai sani e saldi principi democratici, chi vince governa. Se chi vince non riesce a governare, si torna a elezioni. Casini è una persona che stimo, non avrei nessun problema. Ma il principio è: si può consentire che chi ha perso le elezioni entri al governo? Se non siamo in grado di governare per causa nostra, torniamo davanti agli elettori".

Adm

© riproduzione riservata