Mercoledì 24 Novembre 2010

Iran/ Consigliere di Ahmadinejad: le sanzioni hanno fallito

Roma, 24 nov. (Apcom) - Le sanzioni imposte all'Iran sono state inutili. A sostenerlo e' uno dei principali consiglieri del Presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, secondo cui e' arrivato il momento che gli Stati Uniti e le altre potenze occidentali ''la smettano di prendersi in giro'' sulla loro efficacia. In un'intervista rilasciata al Washington Post, Mojtaba Samareh Hashemi, afferma che misure come il divieto di attracco nei porti europei per le navi iraniane, il blocco del rifornimento di combustibile dei velivoli Iran Air e l'inasprimento delle limitazioni finanziarie non hanno avuto ''effetti evidenti''. Tanto che l'Occidente ha deciso di riavviare il negoziato, secondo Hashemi. L'Iran e i paesi del gruppo 5+1 (Stati Uniti, Russia, Francia, Gran Bretagna, Cina e Germania) riprenderanno il negoziato il prossimo 5 dicembre a Ginevra, dopo essere stati interrotti nell'ottobre 2009.

Sim

© riproduzione riservata