Martedì 21 Dicembre 2010

Sudan/ Referendum, 55mila sfollati rientrati a sud per votare

Ginevra, 21 dic. (Apcom) - Circa 55.000 sud sudanesi sfollati nel Nord del Sudan sono ritornati nelle ultime settimane nella loro regione di origine in vista del referendum del mese prossimo sull'indipendenza del Sud-Sudan: lo ha reso noto l'Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati (Unhcr). "Nelle ultime settimane, circa 55.000 sfollati sono ritornati negli Stati del Sud, principalmente nello Stato di Unity", ha spiegato Adrian Edwards, un portavoce dell'Unhcr, in un punto stampa. "Anche gli Stati dell'Alto Nilo, del Nord Bahr-El Ghazal, del Jonglei, del Nord Bahr e del Warrap hanno registrato un importante numero di ritorni", ha aggiunto. Il portavoce ha precisato che migliaia di altri sfollati sud sudanesi ancora installati nei campi dei dintorni della capitale sudanese Khartoum erano pronti a partire. I sudanesi devono scegliere fra il mantenimento dell'unità del Sudan o la secessione in un referendum previsto il 9 gennaio. (con fonte Afp)

Ihr

© riproduzione riservata