Giovedì 23 Dicembre 2010

Romania/ Si lancia da balconata Parlamento mentre premier parla

Bucarest, 23 dic. (Ap-Nuova Europa) - Un uomo s'è buttato oggi dalla balconata, cadendo tra i banchi del Parlamento romeno, mentre il primo ministro Emil Boc iniziava a tenere il discorso che introduce un voto di sfiducia nei confronti del governo. Boc aveva appena iniziato a parlare, secondo quanto scrivono i media romeni, quando s'è udito un urlo nell'aula. Il premier ha guardato sconvolto mentre l'uomo precipitava, poi s'è lanciato con altri parlamentari verso il punto in cui è precipitato. Non è ancora avvenuta l'identificazione dell'uomo, che secondo i medici sarebbe in condizioni stabili. Prima di cadere, ha urlato: "Avete ucciso il nostro futuro", in un evidente riferimento alle pesanti misure di austerità adottate dal governo, che sono al centro del voto di sfiducia, la cui discussione è iniziata con il discorso del premier.

Mos

© riproduzione riservata