Mercoledì 29 Dicembre 2010

Fiat/ Firmato contratto newco Pomigliano, assunzioni da gennaio

Roma, 29 dic. (TMNews) - La Fiat e i sindacati dei metalmeccanici hanno firmato il contratto per la newco di Pomigliano d'Arco. L'intesa è stata siglata da Fim-Cisl, Uilm, Fismic, Ugl e l'associazione dei quadri, e consentirà il via alle assunzioni da gennaio per i 4.600 lavoratori dello stabilimento campano. Il contratto non è firmato però dalla Fiom-Cgil, che non ha partecipato al tavolo con l'azienda perchè non ha condiviso l'accordo di giugno per il rilancio di Pomigliano con investimenti pari a 700 milioni di euro. Il nuovo contratto, in particolare, prevede un aumento salariale medio di 30 euro lordi al mese e un nuovo sistema di inquadramento professionale. Per le relazioni sindacali viene applicato il modello dell'accordo di Mirafiori, con l'esclusione dei sindacati non firmatari (la Fiom) dalla rappresentanza. Le assunzioni scatteranno a gennaio con un primo gruppo formato da tecnici e impiegati, mentre nella tarda primavera sarà assunta la maggior parte degli operai, che faranno formazione. La produzione della nuova Panda andrà quindi a regime alla fine dell'autunno del 2011.

Glv/Fva

© riproduzione riservata