Venerdì 31 Dicembre 2010

Fiat/ Landini: Fiom e Cgil d'accordo,intesa Mirafiori illegittima

Roma, 31 dic. (TMNews) - La Fiom e la Cgil sono d'accordo nel giudicare illegittimo l'accordo su Mirafiori tra Fiat e sindacati. Lo assicura il leader dei metalmeccanici Cgil, Maurizio Landini, sottolineando che "noi abbiamo fatto un comitato centrale che ha deciso, senza un voto contrario, che quell'accordo non è legittimo, non è firmabile e il referendum non può essere accettato perchè mette in discussione diritti indisponibili. Alla nostra riunione c'era anche la segreteria nazionale della Cgil, che ha condiviso questa posizione". "Del resto - ha spiegato Landini in un'intervista al Tg3 - lo statuto della Cgil e della Fiom dicono con chiarezza che la nostra organizzazione non può firmare accordi che contengono diritti indisponibili, e non può sottoporre a referendum diritti indisponibili. Ce l'ha insegnato un grande dirigente sindacale che ha voluto queste norme, Bruno Trentin". Nella Fiom poi non c'è nessuna spaccatura sulla linea da seguire, ha garantito il segretario generale. "No, nel modo più assoluto", ha concluso Landini.

Glv

© riproduzione riservata