Mercoledì 12 Gennaio 2011

Wikileaks/Avvocato Assange accusa Svezia:vuole consegnarlo a Usa

Berlino, 12 gen. (TMNews) - La Svezia vuole l'estradizione di Julian Assange solo per consegnarlo agli Stati Uniti. Lo ha detto uno degli avvocati del fondatore di Wikileaks Mark Stephens parlando al settimanale tedesco Die Zeit. Da quanto sappiamo, ha detto, "gli Svedesi si preparano a archiviare subito l'inchiesta per aggressione sessuale non appena gli americani avranno formalizzato la loro richiesta di estradizione". L'avvocato cita in questo senso fonti sia svedesi che americane e rincara la dose. È evidente, dice, che "la Svezia cerca di guadagnare tempo, ma questa non è una procedura onesta". Arrestato il 7 dicembre a Londra, Assangte è stato liberato dopo nove giorni di detenzione e attualmente è in libertà vigilata (con coprifuoco e obbligo di braccialetto elettronico). La magistratura britannica dovrà pronunciarsi il 7 e 8 febbraio prossimo sulla sua estradizione.

vgp

© riproduzione riservata