Giovedì 20 Gennaio 2011

Egitto/ Università al Azhar sospende il dialogo con il Vaticano

Roma, 20 gen. (TMNews) - Il grande imam dell'Università egiziana al Azhar, Ahmed El-Tayeb, e i membri dell'Accademia islamica hanno deciso di sospendere il dialogo con il Vaticano, motivando tale decisione con le dichiarazioni rilasciate dal Papa Benedetto XVI sulle condizioni dei cristiani copti in Egitto. E' quanto riporta il sito web al Ahram, la principale organizzazione che riunisce i media egiziani. La decisione è stata annunciata oggi al termine di un incontro in cui i membri dell'Università hanno votato all'unanimità la sospensione del dialogo per un tempo indefinito. Dopo l'attentato del 31 dicembre scorso a una chiesa copta di Alessandrda, costato la vita a 21 persone, il Papa ha denunciato "le discriminazioni, gli abusi e le intolleranze religiose, che colpiscono oggi in particolare i cristiani (...)", sollecitando un "impegno concreto e costante dei responsabili delle nazioni". Parole sgradite al grand imam, che ha criticato l'appello del Pontefice ai leader mondiali, definendolo "un'ingerenza inaccettabile" negli affari interni egiziani.

Sim/Bla

© riproduzione riservata