Venerdì 21 Gennaio 2011

Ritrovate a Roma le 16enni di Correggio, probabile 'scappatella'

Roma, 21 gen. (TMNews) - Sono state ritrovate nella notte a Roma le due amiche 16enni, Agnese L. e Serena S., scomparse da lunedì scorso da Correggio, in provincia di Reggio Emilia. Dopo essere andate insieme in un centro commerciale locale, I Petali, erano sparite nel nulla. Le ragazze sono state soccorse dalla polizia intorno alle 4 della notte in zona Centocelle, periferia della capitale, dopo che un passante le aveva viste smarrite e aveva avvertito il 113. Agnese e Serena sono state quindi portate in ospedale, per dei controlli sul loro stato di salute, ma secondo il comandante provinciale dei carabinieri di Reggio Emilia, il colonnello Giovanni Fichera, che conduce le indagini coordinato dal sostituto presso la Procura reggiana Marita Rita Pantani, "per ora non risulta nessun abuso fisico" nei loro confronti "e non ci sono dubbi che sia stata una fuga volontaria". Una scappatella da casa, quindi, che le ha portate infine a Roma dopo una serie di tappe in alcune città del nord Italia, tra le quali Milano. Grazie anche alla collaborazione della Polfer, i carabinieri erano sulle loro tracce e avevano già ricostruito i loro movimenti: sapevano che Agnese e Serena erano a Roma e il loro ritrovamento era ormai solo questione di ore. I genitori delle ragazze sono partiti nella notte per Roma. Il rientro a Reggio delle giovani è previsto entro stasera.

Sav

© riproduzione riservata