Giovedì 31 Marzo 2011

Giustizia/ Fini: Questori deplorano, gravi parole La Russa

Roma, 31 mar. (TMNews) - "Ferma deplorazione" per "la gravità del comportamento" tenuto ieri alla Camera dal ministro della Difesa, Ignazio La Russa, nei confronti della presidenza della Camera è stato espresso dai Questori di Montecitorio. Lo ha riferito, in Aula, lo stesso presidente Gianfranco Fini. Il collegio dei deputati questori, secondo quanto ha riferito ancora Fini, "ha anche deplorato il comportamento tenuto da alcuni parlamentari" come "Gaetano Porcino (Idv, ndr) che ha lanciato fogli" e "Antonello Iannarilli e Stefano Saglia (entrambi del Pdl, ndr)" che hanno risposto con un 'lancio' di fogli verso di lui. L'assenza di precedenti per comportamenti" non appropriati "tenuti da ministri della Repubblica" ha quindi suggerito "un approfondimento sulla possibilità di sanzionare membri del governo". Fini ha quindi confermato che oggi alle 16 "la Giunta per il regolamento esprimerà il suo orientamento conclusivo" e l'ufficio di presidenza "sarà convocato a breve".

Vep

© riproduzione riservata