Sabato 02 Aprile 2011

Calcio/ Manchester: distrutta la Maserati di Balotelli

Roma, 2 apr. (TMNews) - Una misteriosa vendetta. Così il tabloid britannico 'The Sun' definisce l'episodio di cui è stato vittima Mario Balotelli: una o più persone, ancora non individuate, hanno distrutto a sprangate la Maserati bianca dell'attaccante del City. Dopo il litigio con un amico della escort di Rooney e le freccette contro i ragazzini delle giovanili, l'ennesimo colpo da prima pagina. Tanto che, per coprire l'accaduto ed evitare di calamitare i media, Balotelli avrebbe incaricato un amico di portare l'auto in un'officina ben lontana da Manchester, perché venisse riparata lontano da occhi indiscreti. Due giorni di intenso lavoro per rimettere in sesto la carrozzeria della Maserati e passarci una mano di spray bianco per renderla 'come nuova'. Il 'Sun' riporta le dichiarazioni di una fonte anonima: "E' plausibile che Mario abbia fatto arrabbiare qualcuno a Manchester e che questo qualcuno si sia vendicato sulla sua auto. Uno dei ragazzi del garage ha raccontato che c'erano ammaccature sul lato sinistro, sul tetto e sul retro, e qualche altro danno al cofano". Nonostante tutto Balotelli ha deciso di non sporgere denuncia. Dal club, impegnati a commentare l'ulteriore episodio extra-calcistico con protagonista SuperMario, si limitano a dire: "La macchina è stata danneggiata e poi riparata". La verità è che l'esperienza inglese dell'ex Inter si avvicina a grandi passi al capolinea.

dsp

© riproduzione riservata