Domenica 03 Aprile 2011

MotoGp/ Stoner: "Rossi? Più ambizione che talento"

Roma, 3 apr. (TMNews) - Casey Stoner è furioso dopo l'incidente nel Gp di Spagna che l'ha costretto al ritiro. Il pilota australiano se la prende con Valentino Rossi, colpevole di averlo travolto con la sua Ducati. "Valentino ha più ambizione che talento - ha detto Stoner al termine della gara - si è scusato e questo è positivo, ma le cose non sono andate bene per me. Lui non è felice di come va la moto e non riesce a partire davanti, noi gli abbiamo dato un'ottima moto (Stoner fino alla passata stagione era alla Ducati, ndr) ma a questo punto bisognerà aspettare che la sua spalla migliori per vedere buoni sorpassi". Pronta la replica di Valentino Rossi. "Forse non sa esattamente chi sono io ma ci sta, è arrabbiato - ha detto il nove volte campione del mondo - per me era importante chiedergli scusa, quello che dice lui non mi interessa tanto". Poi, parlando della Ducati: "Bisognerà lavorare di fino su questa moto, in passato ci hanno lavorato poco...".

dsp

© riproduzione riservata