Lunedì 25 Aprile 2011

Libia/ Berlusconi a Obama: Sì ad azioni aeree mirate

Roma, 25 apr. (TMNews) - L'Italia accoglie l'appello degli alleati sulla Libia ed decide di "aumentare la flessibilità operativa dei propri velivoli con azioni mirate contro specifici obiettivi militari selezionati sul territorio libico, nell'intento di contribuire a proteggere la popolazione civile libica". E' quanto ha comunicato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi al presidente degli Stati Uniti Barack Obama, secondo quanto si legge in una nota della presidenza del Consiglio.

Kat

© riproduzione riservata