Giovedì 26 Maggio 2011

Camorra/Racket del 'pizzo', 8 arresti nel clan Moccia di Afragola

Roma, 26 mag. (TMNews) - Con l'accusa di estorsione, usura, minaccia e di detenzione e porto illegale di armi aggravati dal metodo mafioso i carabinieri di Casoria, nel napoletano, questa mattina hanno arrestato 8 persone ritenute legate al clan camorristico Moccia operante ad Afragola e nell'hinterland a nord del capoluogo campano. Nel corso delle indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia partenopea, i militari hanno accertato che un commerciante sottoposto a estorsione dal clan per le difficoltà economiche derivanti dal pagamento del 'pizzo' era ricorso a un prestito di 50.000 euro, finendo in un giro perverso di pagamenti impossibili e venendo costretto nel giro di 3 anni, anche con minacce, a corrispondere 6 volte la somma che gli era stata prestata (300.000 euro a fronte di 50.000).

Red/Sav

© riproduzione riservata