Giovedì 16 Giugno 2011

Usa/ Attaco sito Cia rivendicato da hacker LulzSec

San Francisco, 16 giu. (TMNews) - LulzSec. Con questa sigla un famigerato gruppo di pirati informatici ha rivendicato su Twitter un attacco al sito pubblico della Cia (www.cia.gov), che ieri sera è rimasto inaccessibile per quasi due ore. "Tango down - cia.gov", hanno scritto gli hacker su Twitter, aggiugendo: "For the Lulz". Il gruppo - responsabile in precedenza di altri blitz di pirateria informatica, in particolare ai danni della Sony e di Nintendo - ha diffuso il messaggio nel tardo pomeriggio di ieri, ora americana. Gli stessi hacker avevano rivendicato gli attacchi informatici contro il Senato americano, la rete televisisva PBS e contro Infragard, un'organizzazione che lavaora per l'Fbi, . La Cia, l'intelligence americana, si è limitata a commentare con uno stringato: "Stiamo verificando". (con fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata