Giovedì 23 Giugno 2011

Gay/ Brasile: oggi celebrate 43 "nozze" omosessuali, è record

Rio de Janeiro, 23 giu. (TMNews) - Oggi 43 coppie gay si sono sposate in Brasile, nel corso di una cerimonia collettiva organizzata dallo Stato di Rio de Janeiro: un record mondiale, secondo le autorità. "La cerimonia di oggi è la concretizzazione delle conquiste del movimento gay dopo anni di lotta. Il nostro obiettivo è ottenere sempre di più quei diritti civili che ci sono negati da secoli", ha commentato Claudio Nascimento, segretario ai Diritti individuali e collettivi di Rio de Janeiro. Quaranta coppie si sono dette "si" pubblicamente una ad una prima di firmare il contratto che ufficializza la loro unione "omoaffettiva stabile". Tre hanno preferito mantenere l'anonimato. La grande stazione Central do Brasil, nei pressi del centro, ha fatto da cornice alla cerimonia nel corso della quale 22 coppie di donne e 18 di uomini si sono sposate. Secondo Nascimento, si tratta di un record mondiale. "La più grande cerimonia collettiva di unioni omoaffettive si era svolta in Massachusetts (Usa) tre settimane fa, con 30 coppie. Rio de Janeiro scrive la Storia", ha dichiarato all'Afp. La Corta suprema del Brasile, il più grande Paese cattolico del mondo, aveva riconosciuto il 5 maggio "l'unione stabile" per le coppie dello stesso sesso, garantendo loro gli stessi diritti di una coppia eterosessuale sposata. Un pronunciamento della Corte suprema era stato richiesto dal governatore dello Stato di Rio, Sergio Cabral, che rivendicava uguali diritti per tutti i suoi funzionari, e dal Procuratore generale del Brasile. (con fonte Afp)

Ihr

© riproduzione riservata