Lunedì 11 Luglio 2011

Usa/ Debito, Obama: Negoziati a oltranza, non possiamo rischiare

New York, 11 lug. (TMNews) - Barack Obama ha imposto negoziati a oltranza per risolvere la crisi del debito pubblico. "Ci rivediamo oggi, e poi ogni singolo giorno, finché non risolviamo la cosa. Non possiamo minacciare la credibilità degli Stati Uniti per la prima volta nella nostra storia", ha detto Obama durante una conferenza stampa alla Casa Bianca prima della ripresa del negoziato sull'innalzamento del tetto del debito pubblico.

A24-Riv

© riproduzione riservata