Domenica 24 Luglio 2011

Tiburtina/ Ancora non possibile sopralluogo per alte temperature

Roma, 24 lug. (TMNews) - "La situazione è certamente più tranquilla rispetto a questa mattina: il sopralluogo all'interno non è stato ancora effettuato a causa delle alte temperature, comunque è stata avvisata la magistratura e sono in corso le indagini". Così Marco Napoli, responsabile squadra di Pg della Polfer del Lazio, incontrando i giornalisti all'esterno della stazione Tiburtina, dove queta notte è divampato un incendio. "I Vigili del fuoco stanno completando l'opera e noi siamo in attesa che finiscano le operazioni". "Al momento - ha spiegato - le temperature elevate non permettono l'accesso: noi garantiamo la sicurezza dell'area esterna e dei binari all'interno". Per quel che riguarda le cause del rogo "aspettiamo i rilievi dei vigili del fuoco ma non posso assolutamente escludere o confermare il dolo, ad ogni modo viene classificato come incendio". "Abbiamo raccolto le testimonianze del personale notturno - ha aggiunto Napoli - è non c'è stata indicazione di uno scoppio". "Dobbiamo valutare tempi per la riapertura della Metro B, ma dipenderà dalla riunione dei vari enti interessati", ha concluso.

Xrm

© riproduzione riservata