Venerdì 29 Luglio 2011

Norvegia/ Breivik lasciò autobomba davanti a ufficio del premier

Roma, 29 lug. (TMNews) - Anders Behring Breivik, l'autore della strage di una settimana fa in Norvegia costata la vita a 76 persone, parcheggiò il furgone carico di esplosivo davanti all'ufficio del premier norvegese. Gli addetti alla sicurezza lo videro parcheggiare la vettura sotto la tettoia di ingresso dell'edificio, ma non si preoccuparono perchè indossava l'uniforme di polizia. Due minuti dopo ci fu l'esplosione. La ricostruzione dell'attacco nel cuore della capitale norvegese è stata presentata dalla rivista specializzata Teknisk Ukeblad, citata oggi dal Telegraph, che ha ottenuto le registrazioni dei movimenti di due veicoli noleggiati da Breivik. Finora la polizia si è sempre rifiutata di indicare il luogo esatto dove si trovava l'autobomba, costata la vita a otto persone, ma le fotografie scattate sul sito dell'esplosione mostravano un cratere proprio davanti alle porte dell'ufficio del premier.

Sim

© riproduzione riservata