Venerdì 29 Luglio 2011

A Londra nei grandi magazzini è già Natale (ma per il Ramadan)

Londra, 29 lug. (TMNews) - Nei grandi magazzini londinesi è già Natale. Con 149 giorni d'anticipo sul calendario, ma fidando nell'afflusso di turisti per l'estate e "nell'effetto ramadan", templi del consumo come Harrods e Selfridges hanno già inaugurato le offerte speciali natalizie e sui banconi hanno fatto la loro comparsa i tipici articoli del genere: palle per decorare l'albero, babbi natale di ogni foggia e misura, decorazioni varie, ecc. ecc. La festività islamica del Ramadan - che quest'anno cade in agosto - è tradizionalmente periodo di acquisti e regali per i clienti musulmani e Londra sempre più spesso è meta del turismo di 'lusso' islamico, quello di sceicchi e ricconi in arrivo dai paesi di golfo. Nel mondo islamico il Natale ovviamente non si festeggia ma, spiegano ad Harrods, l'usanza di addobbare la casa con i gadget natalizi è sempre più diffusa. Ma nel 'mirino' dei grandi magazzini è un po' tutto il turismo straniero. Un portavoce di Selfridges spiega a sua volta di sperare che "i turisti di Cina, Russia, Asia, India Stati uniti vogliano portarsi via come ricordo del soggiorno in Gran Bretagna una bella decorazione di Natale". E un cliente australiano di passaggio per Londra si dice entusiasta. "Adora - dice - vedere babbo Natale quando c'è il sole".

vgp

© riproduzione riservata