Martedì 09 Agosto 2011

Londra/ Scotland Yard avverte vandali: stanotte ci saremo

Roma, 9 ago. (TMNews) - "Questa notte saremo lì": il responsabile ad interim della Polizia Metropolitana di Londra, Tim Goodwin, ha avvertito i gruppi di vandali che da tre giorni devastano diversi quartieri di Londra, invitando inoltre famiglie e genitori a "tenere i figli in casa": "Non è uno spettacolo, si tratta di attività criminali". La notte scorsa Scotland Yard ha dispiegato circa 6mila agenti, alcuni provenienti da altre forze di polizia, senza riuscire ad impedire le violenze; oggi - grazie anche all'annullamento dell'amichevole Inghilterra-Olanda e quindi al relativo servizio d'ordine - gli effettivi dovrebbero essere almeno il doppio. Le prime violenze erano scoppiate nella notte fra sabato e domenica nel quartiere multietnico di Tottenham, dopo una manifestazione convocata per protestare contro la morte di Mark Duggan, pregiudicato ucciso in uno scontro a fuoco con la polizia. Le circostanze della sparatoria sono al momento oggetto di un'inchiesta: secondo alcune fonti di stampa britanniche infatti gli agenti dell'unità speciale armata avrebbero aperto il fuoco senza essere stati precedentemente attaccati.

Mgi

© riproduzione riservata