Lunedì 05 Settembre 2011

Manovra/ Bersani: Domani sarò in piazza, art. 8 va stralciato

Roma, 5 set. (TMNews) - Pier Luigi Bersani annuncia che domani parteciperà alla manifestazione indetta dalla Cgil contro la manovra e in particolare sull'articolo 8 che riguarda che intacca lo Statuto dei lavoratori. Il segretario del Pd, arrivando ad un'assemblea degli enti locali sulla manovra, spiega così la decisione del Pd di sostenere lo sciopero: "Ci sarò, ci saremo, con tutti quelli che criticano questa manovra perché ne comprendiamo le ragioni". Secondo Bersani infatti questo "è un governo di irresponsabili", a proposito dell'articolo 8, perché "con tutti i problemi che abbiamo per un puntiglio ideologico, una micragneria politica, si crea un solco tra le forze sociali: è da irresponsabili e noi chiederemo alla Camera lo stralcio dell'articolo 8. Il Pd è disponibile ad una modifica che però veda d'accordo tutti i contraenti e lavoreremo anche per un incontro con le parti sociali". Per il segretario del Pd infatti "rompere il meccanismo del 28 giugno è totalmente assurdo, quell'accordo poteva e potrebbe essere l'avvio di una fioritura di una nuova concertazione".

Gal/Ral

© riproduzione riservata