Martedì 18 Ottobre 2011

Salute/ Oms: casi morte legati a malaria calati del 40%

Roma, 18 ott. (TMNews) - Il numero di persone che muoiono di malaria negli ultimi dieci anni è calato del 40% circa in tutto il mondo: è quanto annunciato dall'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms), secondo la quale un terzo dei 108 paesi dove la malattia è endemica riusciranno a sradicarla nei prossimi 10 anni. "Progressi notevoli", ha commentato Robert Newman, direttore del Programma globale contro la malaria dell'Oms. In un nuovo rapporto dell'agenzia Onu per la salute - scrive la Bbc - gli esperti sostengono che se gli obiettivi continueranno ad essere rispettati, circa tre milioni di vite potranno essere salvate entro il 2015. La malaria, inoltre, è scomparsa da altri tre paesi dal 2007. L'accordo "Roll back Malaria" punta inoltre a eliminare la malattia in altri 8-10 paesi nei prossimi quattro anni (2015), secondo la relazione. La malaria è diffusa soprattutto nell'Africa sub-sahariana, dove si registra l'85% dei decessi. Nel 2009 781mila persone sono morte a causa della malattia trasportata dalle zanzare anopheles.

Cuc

© riproduzione riservata