Giovedì 03 Novembre 2011

G20/Pechino e Berlino pronte a sostenere la loro domanda interna

Cannes, 3 nov. (TMNews) - La Cina e la Germania si impegnano a prendere delle misure per sostenere la loro domanda interna al fine di sostenere la crescita mondiale, nel caso si aggravi la crisi. E' quanto si legge in un progetto di comunicato finale del vertice del G20 a Cannes, in Francia, ottenuto dall'Afp. "Australia, Brasile, Canada, Germania, Corea del Sud e Indonesia, paesi le cui finanze pubbliche rimangono relativamente forti", accettano, "se le condizioni economiche mondiali dovessero aggravarsi, di adottare misure discrezionali per sostenere la domanda interna in modo appropriato, confermando comunque i loro obiettivi di bilancio a medio termine", precisa il testo. Anche la Cina, che ha una bilancia commerciale in attivo, promette di far evolvere il suo modello economico verso "una crescita tirata dalla domanda interna, in modo da favorire la ripresa mondiale e la stabilità finanziaria". (fonte Afp)

Plg

© riproduzione riservata