Sabato 14 Marzo 2009

Darfur; Farnesina: ancora nessun contatto con rapiti

Roma, 14 mar. (Apcom) - Il Ministero degli esteri italiano, a seguito delle verifiche condotte nel corso della notte, ha potuto verificare che non e' stato possibile stabilire un contatto con gli operatori di MSF rapiti due giorni fa in Darfur. Nel reiterare il necessario riserbo da parte dei mezzi di comunicazione, la Farnesina continua a seguire in stretto contatto insieme con MSF e le autorita' sudanesi l'evolversi della vicenda, auspicandone una positiva soluzione in tempi brevi. Un alto responsabile sudanese, parlando in condizione di anonimato, aveva ribadito nella prima mattinata che i volontari dell'organizzazione umanitaria Medici senza Frontiere (Msf), "non sono stati ancora liberati.... ma lo saranno "presto".

VGP

© riproduzione riservata