Sabato 14 Marzo 2009

Calcio; Lippi: Mourinho? Meglio abbassare i toni

Roma, 14 mar. (Apcom) - Il commissario tecnico della Nazionale italiana Marcello Lippi ha commentato le recenti uscite del collega dell'Inter Josè Mourinho, noto per le sue uscite anche contro altri club e altri tecnici. "Come ct della Nazionale - ha detto Lippi a 'Che tempo che fa' - penso che questo è un mese molto importante nel quale si decidono le sorti di una stagione intera e ci sono grandi tensioni e grandi pressioni. Non c'è bisogno di aumentarle con dichiarazioni troppo forti. Tanto la stagione si è già decisa non positivamente a livello internazionale, direi che tenere i toni un po' più bassi è la cosa migliore". Il ct azzurro non si espresso su un suo possibile ritorno sulla panchina della Juve: "Ci sono stato per otto anni, ho un rapporto ottimo con l'ambiente, con la famiglia Agnelli. Ma ora la Juventus ha un ottimo allenatore". Infine, Lippi ha elogiato Giovanni Trapattoni, attualmente ct dell'Irlanda che sfiderà gli azzurri il prossimo primo aprile nel girone di qualificazione ai prossimi Mondiali. "E' un fenomeno - ha detto Lippi - un fenomeno di vitalità, di simpatia, ha sempre voglia... E sta andando benissimo, ha i nostri punti nel girone e l'Irlanda è la nostra principale antagonista per la qualificazione".

Ant-Caw

© riproduzione riservata