Lunedì 16 Marzo 2009

Cgil: un milione di disoccupati in più in triennio 2008-2010

Roma, 16 mar. (Apcom) - Nel triennio 2008-2010 ci sarà oltre un milione di disoccupati in più per effetto della crisi economica. E' quanto prevede l'Ires-Cgil, secondo cui il tasso di disoccupazione si assesterà nel 2010 al 10,1%. I disoccupati, secondo le stime della Cgil, passeranno da 1.506.000 a 2.547.000. In alternativa, la Cgil ha ipotizzato uno scenario più conservativo secondo cui il tasso di disoccupazione nel 2010 potrebbe attestarsi al 9,1% rispetto al 6,1% del 2007 (7,4% nel 2008 e 9% nel 2009).

Vis/Ral

© riproduzione riservata