Venerdì 12 Giugno 2009

Musica; Karima, il successo dell'eterna seconda

Roma, 12 giu. (Apcom) - Rivelazione del Festival di Sanremo 2009 con la canzone 'Come in ogni ora' presentata nella categoria Nuove Proposte, Karima sta raccogliendo successi di critica e pubblico con l'album 'Amare le differenze', dal quale è tratto 'Come le foglie d'autunno', brano scelto dalla casa automobilistica francese Citroen per lo spot estivo del nuovo modello della C3. "Sono l'eterna seconda: ad 'Amici', a 'Sanremo' e anche ad una sfida che andrà in onda prossimamente. E' il mio destino, ormai questo 2 mi segue", ha dichiarato ad Apcom la cantante che ha ricevuto durante i 'Wind Music Awards' uno dei Riconoscimenti Speciali Riservati ai giovani più interessanti della musica italiana. Ha da poco concluso anche il tour italiano dei Simply Red e il prossimo 21 giugno sarà tra le protagoniste del grande concerto di solidarietà 'Amiche per l'Abruzzo' allo stadio 'San Siro' di Milano."La musica è la mia ragione di vita, canto da quando ho tre anni e ora che ne ho 24 raccolgo i frutti di tanto lavoro e dedizione". A dimostrazione che anche in una società poco meritocratica chi ha talento emerge: "Sì assolutamente. Anche se servono tante altre componenti: il carattere, la testa giusta, le persone giuste che ti seguono nel tuo percorso e anche un pizzico di fortuna. E' importante trovarsi al posto giusto al momento giusto". Da luglio, inoltre, la giovane cantante toscana sarà impegnata nella tournée di Burt Bacharach, produttore del suo album ('Amare le differenze') nonché suo accompagnatore sul Palco dell'Ariston. Il lavoro, pubblicato per la 'Di and Gi srl', distribuito dalla 'SonyMusic', è prodotto da Mimmo D'Alessandro, per la 'D'Alessandro e Galli'. "Avere come produttore Burt Bacharach è una cosa che ancora stento a realizzare. Bacharach è il regalo più grande, agli inizi della mia carriera feci un tributo a questo grande mito. E' l'artista a cui sono più legata anche come gusti musicali". In sette mesi la sua carriera ha fatto passi fa gigante: "Bacharach, il tour con i Simply Red, l'esibizione all'Arena di Verona per i 'Wind Music Awarsd'. Ma non temo che tutto possa finire. Continuerei comunque a cantare: è la mia vita e il mio lavoro". La cantante ha anche partecipato ad 'Amici' di Maria De Filippi, trasmissione dove nel 2006 ha ottenuto dai giornalisti il premio della critica. "Decisi di partecipare per farmi conoscere al grande pubblico e trovare un produttore per il mio disco. Lo consiglierei a chi veramente vive per la musica e vuole farne la sua ragione di vita, altrimenti è un programma rischioso che può anche diventare deleterio per chi partecipa. Bisogna avere una valida e forte motivazione per partecipare. E' un programma - chiude Karima - per il quale mi sono messa in gioco. Per esempio, prima di 'Amici', non avevo mai cantato in italiano. Mi ha fatto conoscere al grande pubblico e questo mi ha aiutato anche per Sanremo, ma va anche detto che il mio produttore Mimmo D'Alessandro non mi ha mai vista nel programma e mi ha scelto ascoltando alcune mie canzoni".

Ema-Caw

© riproduzione riservata